Pagine di vita, racconti di un’anima (34)

14 giugno 1899

Termino l’anno scolastico con la solita materia da riparare a settembre: storia. È un argomento che non riesco a memorizzare o forse non mi dedico a sufficienza a studiarlo come richiede.

Taddea si ferma a Maleo per il doposcuola delle bambine e poi come ogni estate mi raggiunge a Ponteterra.

 

 

separatore-menu - Il Ristorante

Ponteterra, 15 Agosto 1899

Taddea è a Ponteterra e trascorriamo questo tempo insieme fino all’inizio della scuola. Adesso siamo in due a renderci conto della gravità della malattia di suor Maria. Viene a tavola con noi, ma non mangia niente, beve solo un po’ brodo e si preoccupa che possiamo mangiare noi, anche abbondante. Siamo andate al santuario della Madonna della Fontana a chiedere la sua guarigione e, quando vediamo un piccolo miglioramento, il nostro cuore si apre, ma ricadiamo nello sconforto quando torna a stare male. Avendo un esame da riparare a settembre, si interessa perché possiamo avere il tempo libero per studiare e la serenità per poterlo fare. Così ci invita a fare delle passeggiate anche se gode volentieri della nostra compagnia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: