Autore: Senzaconfini

Preghiera per il creato – Laudato si’ (15)

Conclusioni Queste riflessioni offerte sulla «questione ecologica» e nel dialogo con i «dieci comandamenti» dalla Laudato si’ possano consentirci di prendere maggiore consapevolezza dell’interrelazione esistente «tra tutte le cose create» e dell’impatto negativo o positivo (a seconda dei casi) che si riversa a catena in tutti gli ambiti a partire anche da piccoli gesti. Come religiose di una Congregazione che… Read more →

Coltivare le virtù ecologiche – Laudato si’ (14)

Decimo comandamento verde:     Coltivare le virtù ecologiche di lode, gratitudine, cura, giustizia, lavoro, sobrietà e umiltà. Papa Francesco afferma che la spiritualità cristiana propone un modo alternativo di intendere la qualità della vita e rende il cuore capace di apprezzare e gioire soprattutto per le piccole cose. Per questo invita a coltivare le virtù della lode, della gratitudine, della cura,… Read more →

Abbracciare una spiritualità ecologica – Laudato sì’ (13)

Nono comandamento verde:  Abbracciare una spiritualità ecologica che porti alla comunione con tutte le creature di Dio. Papa Francesco parla di conversione ecologica perché secondo lui la questione non è solo educativa, tecnica o comportamentale, ma tocca l’area della spiritualità “ecologica”: la fede e il Vangelo devono influenzare il nostro modo di pensare, di sentire e di vivere ecologici. Ci… Read more →

Don Vincenzo e il filo che… lo tratteneva

«Don Vincenzo, avete una presa di tabacco da darmi?» gli chiese il parroco di Gussola prima di iniziare la consueta riunione mensile. Don Vincenzo, istintivamente, cercò sotto il tabarro la scatoletta del tabacco, senza trovarla, e subito un altro confratello gli domandò: «Continuate ad avere i soliti mal di testa e il tabacco vi porta qualche sollievo?» «Ma non ve… Read more →

I fioretti di don Vincenzo: Solennità e sobrietà

«È arrivato il libro rosso da Roma!», incominciarono a dire le suore di casa madre nei corridoi e nel giardino. «È arrivato il libro rosso da Roma!» ripetevano bisbigliando tra loro le novizie, senza sapere di che cosa si trattasse, anche se immaginavano fosse qualcosa di molto importante perché tutte erano state convocate in cappella per il canto del Te… Read more →

I fioretti di don Vincenzo: Rivestitevi di Cristo

«Il vostro guardaroba non ha un abito decentemente presentabile», disse suor Martina a don Vincenzo quel giorno, così come ogni volta che veniva a Vicobellignano. «La vostra volontà di praticare la povertà non è  una ragione per andare a visitare le nuove comunità, i parroci e magari anche i vescovi con una veste in condizioni pietose per quanto è scolorita… Read more →