Rischiare sui giovani… vale la pena

Il tema del sinodo in questi giorni, mesi ha riempito la tv, i social e le nostre comunità.

I giovani, finalmente i giovani, sono il centro!

È arrivato il momento di far sentire la nostra voce, per agire e per far riflettere su quanto sia difficile essere giovane di questo tempo, di ogni tempo!

Sono Teresa, una giovane ventenne siciliana, e precisamente della diocesi di Patti, ed ho scelto di mettermi a servizio dei miei coetanei attraverso la pastorale giovanile diocesana : è lì che noi giovani siamo il centro ed è lì che noi giovani educatori ci mettiamo in discussione.

Si, educatori!

Grazie alla pastorale giovanile ho avuto l’opportunità di lavorare con molti educatori, ma soprattutto con sacerdoti e consacrate, in particolare le Figlie dell’Oratorio e le suore del Bell’Amore.

La mia esperienza con le Figlie dell’Oratorio è più diretta, per il loro specifico carisma, che si traduce nella cura e nell’accompagnamento dei giovani.

La cura perché ogni giovane trovi il suo posto e sappia di poter contare su appoggio e sostegno.

L’accompagnamento, perché, oltre al cammino di preparazione ai sacramenti e gli incontri per tutti,ogni giovane possa essere aiutato a comprendere la propria vocazione, in adesione al progetto di Dio sulla sua vita.

Mi ha sempre colpito la gioia e l’entusiasmo con cui le suore partecipano, e tante volte ho ammirato il loro  sorriso nonostante la stanchezza e il «peso» dello zaino nel cammino.

Per noi giovani è importante sapere che, anche nella fatica e nella stanchezza, troveremo il sorriso di chi ci sta accanto e ci guida.

Il sinodo è un passo fondamentale perché da luce a quello che ogni comunità nel proprio piccolo si propone di realizzare!

Le richieste di noi giovani?

Avere sempre voce nella Chiesa e nella società, ma soprattutto sapere che gli adulti, siano essi laici, consacrate o sacerdoti, ci vedano come persone dal grande potenziale e che rischino su di Noi, perché possiamo e vogliamo essere Responsabili consapevoli e Testimoni audaci.

Rischiare sui giovani vale sempre la pena…

…Fidatevi di me che sono una di loro!!!

Teresa Maniaci Brasone

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: