Autore: senzaconfini

La Parola e l’unità

La Domenica della Parola di Dio, istituita da Papa Francesco, si colloca in un periodo dell’anno che invita a rafforzare i legami con gli ebrei e a dare un contributo all’unità dei cristiani. Sottolinea, infatti, il Pontefice che «non si tratta di una mera coincidenza temporale, ma esprime una valenza ecumenica». Il Papa intende rimarcare la corrispondenza tra Parola di… Read more →

Lasciato tutto…

Pubblichiamo una riflessione maturata in una figlia dell’Oratorio dalla lettura meditata di un libro, con l’augurio di poter pubblicare il seguito – come ella stessa si augura! – in un prossimo post. (N.B. Le foto  non si riferiscono alla protagonista dell’articolo). Sto leggendo un libro, di quelli che si leggono a tappe e non tutto d’un fiato magari in una… Read more →

Dopo i primi fervori, la fedeltà

A Regona, don Vincenzo andò come parroco quando aveva solo 29 anni. Suoi fedeli alleati e collaboratori furono l’entusiasmo, la creatività e la forza tipici degli inizi e raccolse tante gioie anche pastorali, non ultima sentirsi dire che in dieci anni aveva trasformato la sua comunità in un «conventino». Appena arrivò nella parrocchia di Vicobellignano, intuì che la nuova situazione… Read more →

«Ci trattarono con gentilezza» (Atti 28,2)

È l’esperienza narrata nel capitolo finale degli Atti degli Apostoli, vissuta da san Paolo e dalle 276 persone che erano insieme a lui sulla nave che naufragò a causa di una terribile tempesta di fronte alle coste di Malta. Tutti riuscirono a sopravvivere e vennero generosamente soccorsi dagli abitanti dell’isola. E  la loro l’ospitalità rivelò l’unità del genere umano. È… Read more →

Vincenzo Grossi: un uomo che studiava

«San Vincenzo Grossi è un uomo che studiava, un prete che studiava, un parroco che studiava», ha esordito il prof. don Cesare Pagazzi iniziando la prima delle due lezioni tenute recentemente in occasione della presentazione del libro «Ho annunciato il tuo nome ai miei fratelli. 12 conferenze di san Vincenzo Grossi che toccano il cuore», curato da suor Marilena Borsotti.… Read more →

Tempo di bilanci

Terminato il tempo di Natale, prima della festa di sant’Antonio abate con la benedizione di tutte le stalle del paese, c’erano, per il parroco, due settimane di tranquillità, il tempo giusto per aggiornare i conti, quelli dell’anno trascorso e fare dei preventivi per quello appena iniziato. Don Vincenzo, nei pomeriggi, si recava dai fittavoli delle prebende parrocchiali e, registri alla… Read more →