Autore: senzaconfini

Santo perché ha vissuto la sua vita in Dio

Quella domenica di metà ottobre di quattro anni fa, insolitamente rispetto alle classiche ottobrate romane, si era presentata nuvolosa  e con un’arietta un po’ troppo pizzicante, poco promettente per la grande occasione che la città stava per celebrare: la canonizzazione di cinque santi. Ma bisognava entrare comunque in gioco, tutto era pronto. Salvo poi al momento della proclamazione il verificarsi… Read more →

…le bruciava dentro il desiderio di «poter far qualcosa» a favore delle giovani

Suor Maria Lufrano Nella comunità dove era stata inviata, giovane suora, le avevano chiesto di occuparsi dei bambini della scuola materna, della sezione dei non solventi, le cui famiglie erano iscritte nell’elenco dei poveri del Comune. Se questo regime amministrativo poteva dare adito a qualche discriminazione, suor Maria ai bambini e alle loro famiglie riservava massima accoglienza, rispetto della loro… Read more →

…e un altro grano della corona scorreva…

Suor Fausta Asioli Non è un nome simbolico, ma una persona concreta, che ha vissuto in modo permanente la missione. È possibile sostituire questo nome con quello di altre suore incontrate e conosciute, e che magari sono state anche all’origine della vocazione religiosa per qualcuna di noi. Suore sempre «in uscita» non per evadere ma perché «inviate». Ho avvicinato Suor… Read more →

Io sono una missione!

«Io sono sempre una missione». Può sembrare una sgrammaticatura, in realtà questa felice espressione di papa Francesco nel messaggio Battezzati e inviati ci introduce nel cuore della questione. Non esiste la missione in astratto, ma le persone che sono missione. La  missione sono le persone che vivono permanentemente la loro vita, i servizi, le relazioni, con un atteggiamento missionario, cioè… Read more →

La missione: uno stato, non un luogo

Tra «Le mille e una suora» di  A. Pronzato c’era suor Elvira che, attratta dall’Africa, era entrata in un istituto  missionario. Si era trovata per buona parte della sua vita a pulire verdura in una cucina di un grande studentato. Aveva un segreto. Nella macchia di umidità della parete della cucina, aveva intravisto, lei sola, un planisfero, con foreste e… Read more →