Tag: Vincenzo Grossi: Santo

9 marzo 1845: Dio ha guardato a me in particolare

Da dove vengo? Chi sono? Perché esisto? Sono gli interrogativi fondamentali che ogni persona almeno una volta nella vita si è posta. Anche san Vincenzo Grossi è passato per il crogiuolo di queste domande esistenziali e ha cercato delle risposte nella fede. Le rileggiamo, ricordando con lui il giorno della sua nascita, della sua «creazione» avvenuta il 9 marzo 1845!… Read more →

Don Vincenzo e le donne

Come furono le relazioni di Don Vincenzo Grossi con «l’altra metà del cielo»? Tenne a distanza le donne e le scansò come suggeriva la formazione dei presbiteri del suo tempo? Con sorpresa, prendiamo atto che nella sua esistenza e nel suo ministero la presenza  del femminile fu privilegiata e permanente.   Pur essendo cresciuto in una famiglia a prevalenza maschile, la… Read more →

Le penitenze suggerite da Vincenzo Grossi

Don Vincenzo fu un sacerdote austero, ma non rigoroso, meno ancora rigido. Viveva e insegnava a vivere l’austerità, imposta dalle condizioni socio-economiche del tempo, come una opportunità piuttosto che uno svantaggio, dandole una connotazione spirituale e non… spiritualistica. Era convinto che la vita di penitenza non richiedeva di fare sempre ciò che «spiace». Egli riteneva che il vivere con semplicità,… Read more →

La via del dialogo nella vita dei fedeli

L’annuale settimana di preghiera per l’unità dei cristiani porta noi Figlie dell’Oratorio a ricordare un aspetto del ministero del nostro Fondatore, san Vincenzo Grossi: il rapporto con una comunità di protestanti metodisti presenti nella sua parrocchia. Gli scriveva il Vescovo Mons. Bonomelli prima di nominarlo a Vicobellignano: «Io spero che in dieci anni voi rialzerete quella parrocchia e farete scomparire il… Read more →

Abbiamo in cielo un padre…!

Passato lo sgomento per la morte repentina di don Vincenzo, il Direttore e Fondatore dell’Istituto, madre Ledovina Scaglioni indirizzò, quasi immediatamente, alle suore una lettera che iniziava con un annuncio carico di tristezza e che, al tempo stesso, trasudava speranza. «Siamo orfane!», scriveva, ma più che una esclamazione, quasi un grido soffocato dalle lacrime, suonava come un interrogativo: Siamo orfane?… Read more →

L’accompagnamento spirituale: espressione di autentica paternità

Don Vincenzo si prendeva cura di tutti, e se ne rendevano conto quelli più lontani dalla chiesa, e chi in qualche modo gli rendeva difficile la vita. Aveva però una preferenza per i giovani per i quali mise in campo la sua creatività, il suo denaro e soprattutto la sua paternità nello spirito. Considerava determinante per la crescita di un… Read more →