La Croce: amore che abbassa il Cielo

Suprema bellezza è quella accaduta fuori Gerusalemme,  sulla collina, dove il Figlio di Dio si lascia annullare  in quel poco di legno e di terra  che basta per morire.  Veramente divino  è questo abbreviarsi del Verbo  in un singulto  di amore e di dolore: qui ha fine l’esodo di Dio, estasi del divino. Bella è la persona che ama, bellissimo… Read more →

Don Vincenzo, il «tabachin»

Don Vincenzo fiutava tabacco: così hanno raccontato la sua domestica, alcuni  fedeli e i coadiutori di Vicobellignano. Soffriva di forti emicranie e accusava frequenti congestioni al naso. Il medico gli suggerì di usare il tabacco per ridurre questi sintomi fastidiosi e per un po’ di tempo sembrò funzionare. Non lo prendeva in pubblico, anche se ne faceva un uso continuo… Read more →

Natività di Maria

Come quasi tutte le solennità principali di Maria, anche quella della sua natività ha avuto origine nella Chiesa orientale fin dai primi secoli ed è stata introdotta nella Chiesa occidentale nel VII secolo e a Milano nel secolo XI. L’attenzione alla infanzia di Maria e in particolare alla sua Natività più che un omaggio alla piccola neonata esprime una grande… Read more →

5 settembre

Oggi facciamo memoria di  due sante, una con l’aureola, santa Teresa di Calcutta e l’altra senza aureola, suor Maria Caccialanza. Non è sicuramente l’aureola l’unico punto di distanza tra loro; eppure diversi sono i punti in comune, a partire da uno apparentemente marginale: il giorno della morte avvenuta per entrambe il 5 settembre. Ambedue strumenti liberi sotto il soffio dello… Read more →