Le sere d’estate…

Nelle sere d’estate, quando i contadini si sedevano sull’aia a godersi quel sottile filo d’aria che saliva dal Po’ e che, facendo tremolare le cime dei pioppi, dava l’impressione di un po’di frescura, don Vincenzo passava per salutare e, se invitato, si fermava volentieri. Era  per lui un’occasione favorevole per comunicare, senza il tono della predica, i principi della fede… Read more →

Rinnegare se stessi

Fin dai tempi del seminario don Vincenzo aveva  preso in seria considerazione le parole di Gesù: «Chi vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso». Cammin facendo comprendeva che il rinnegamento di sé di quando aveva 20 anni, non era lo stesso ora che ne aveva 35 e immaginava che sarebbe stato differente quando ne avrebbe avuto 45 e 60!… Read more →

Non basta pregare, bisogna pregare bene

Don Vincenzo si dispose anima e corpo ad ascoltare «la Rosina» seduta davanti a lui: parlava come un fiume in piena. Non era nuovo a questo comportamento, perché, anche quando le inviava delle lettere, erano come degli atti notarili: lunghissime, minuziose nei dettagli fino alla ripetizione. Non erano nuovi nemmeno gli argomenti che stava presentando a don Vincenzo quel pomeriggio.… Read more →

HARAMBEE!

C’è una parola di origine africana, swahili per la precisione, molto intrigante e affascinante, “HARAMBEE”, il cui significato indica uno sforzo collettivo, da fare insieme, per raggiungere un obiettivo comune. È il grido dei pescatori quando tirano a riva le reti, o dei passeggeri di un autobus finito nel fango, quando tutti insieme scendono a spingere per rimetterlo in pista.… Read more →

Nella solennità del Sacro Cuore: noi FdO e i preti!

La solennità del Sacro Cuore di Gesù, giornata universale di preghiera per la santificazione del clero, unisce in una catena spirituale noi, Figlie dell’Oratorio, che nella collaborazione con i sacerdoti nelle parrocchie, al primo posto mettiamo la preghiera e l’«offerta» a favore, appunto, della loro santificazione. Gli ultimi echi sulla problematica che le dimissioni in toto dei vescovi del Cile… Read more →

Felices los perseguidos por la justicia

Leggi in italiano «Felices los perseguidos por la justicia, porque de ellos es el reino de los cielos». El capítulo 3ro del «Gaudete et Exultate», habla de las bienaventuranzas como camino de santidad, con el titulo de Contra Corriente. En la 8va bienaventuranza destaco las palabras «felices», «perseguidos», «justicia» y el premio: «la Vida Eterna». Ser perseguido es una experiencia muy… Read more →